• 00_liceo.jpg
  • 01_indirizzi.jpg
  • 02_PON_fesr.png
  • 10_esterni.jpg
  • 11_interni.jpg
  • 12_murales.jpg
  • 22_certificazioni.jpg
  • 23_cambridge.jpg

Il Liceo Da Vinci di Jesi, guidato dalla Dirigente Scolastica Prof.ssa Fabiola Fabbri e strutturato nei suoi vari indirizzi, ha avuto importanti finanziamenti per il potenziamento dell’educazione sportiva scolastica territoriale, grazie alla partecipazione agli avvisi dei Fondi Strutturali Europei e dei fondi ministeriali erogati dalla Legge 440/97, che ha visto progettare e collaborare i docenti del Dipartimento di Scienze motorie e la consulente esterna Prof.ssa Leda Appolloni.

Attraverso queste risorse, ha preso avvio il progetto MIXDISPORT, che comprende moduli di attività sportive rivolte a tutti gli studenti della scuola secondaria di I e II grado del territorio jesino.

Il percorso educativo è centrato su attività motorie nuove extracurricolari e su laboratori esperienziali, che si svolgono in spazi diversificati (scuola, impianti sportivi) per favorire la sinergia con il territorio e la collaborazione di esperti del settore, nella convinzione che per mezzo dello sport si promuovono nei giovani benessere, corretti e sani stili di vita, integrazione e inclusione sociale. 

Il Liceo “L. Da Vinci” di Jesi cambierà così veste, con la futura riqualificazione degli spazi destinati alle pratiche sportive, palestra, cortile interno e ampio spazio circostante. Con il progetto MIXDISPORT si sta, infatti, creando un polo sportivo aperto a tutti, arricchito da apposite strutture polivalenti.

Al momento è già possibile per tutti gli studenti iscriversi e praticare con esperti qualificati le seguenti nuove attività, con laboratori gratuiti della durata ciascuno di 30 ore: judo, yoga, hip hop, parkour e bouldering presso il liceo e/o le scuole aderenti.

A conferma dell’importanza e dell’alto valore che lo sport riveste per il Liceo “Da Vinci”, gli alunni delle classi dell’indirizzo sportivo trascorreranno dal 28 gennaio al 2 febbraio una settimana di attività tra la neve (ciaspolate, snowboard, sci, pattinaggio su ghiaccio ecc.), nella suggestiva località di villeggiatura di Andalo, in provincia di Trento.

Si ricorda  che la prossima e ultima data di scuola aperta per chi volesse conoscere il Liceo e  iscriversi alle classi prime è domenica 4 febbraio dalle 9 alle 12.