• 00_liceo.jpg
  • 01_indirizzi.jpg
  • 02_PON_fesr.png
  • 10_esterni.jpg
  • 11_interni.jpg
  • 12_murales.jpg
  • 22_certificazioni.jpg
  • 23_cambridge.jpg

 

 

Lo scambio culturale del Liceo Linguistico di Jesi con lo Staufer-Gymnasium di Waiblingen si è tenuto dal 5 al 12 ottobre 2017 e ha coinvolto gli studenti della classe 2° CL.

Durante la permanenza nella città, gemellata con il Comune di Jesi insieme alla città francese di Mayenne, gli alunni hanno avuto modo, in primo luogo, di visitare Waiblingen e in seguito la città di Stoccarda, oltre ad avere effettuato escursioni alla città di Lorch, della famiglia Hohenstaufen, al Monastero di Lorch e all’antico Limes romano, con una bella passeggiata nella foresta. Gli alunni hanno frequentato delle lezioni e visitato la scuola tedesca. Hanno, inoltre, visitato una panetteria e hanno scoperto "il segreto del Brezel svevo", sperimentandosi nella preparazione di alcuni. Gli  alunni hanno anche  partecipato ad un Workshop artistico alla Stihl-Galerie.Il Sindaco Andreas Hesky ha ricevuto gli studenti e gli insegnanti in Municipio e ha evidenziato come queste occasioni di incontro aiutino a creare un'Europa senza barriere e con meno pregiudizi: gli alunni stessi, ospiti durante il soggiorno delle famiglie tedesche, si sono resi conto delle tante somiglianze che uniscono i popoli, ben maggiori delle differenze.

Il soggiorno si è concluso con una festosa serata fra genitori, alunni italiani e tedeschi, insieme agli  insegnanti accompagnatori, Oriana Dolciotti e Flora Malagisi e ai docenti che hanno organizzato l'accoglienza,  Monika Graenzer e Sven Gruetzemacher.

 

 

Gli studenti italiani e tedeschi in visita all'antico Limes romano-germanico, con i loro accompagnatori