• 00_liceo.jpg
  • 01_indirizzi.jpg
  • 02_PON_fesr.png
  • 10_esterni.jpg
  • 11_interni.jpg
  • 12_murales.jpg
  • 22_certificazioni.jpg
  • 23_cambridge.jpg

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

COMUNICA

 

che il Decreto Legge n. 73 del 07/06/2017 così come convertito in Legge in data 28 Luglio 2017 prevede quanto segue:

per i minori di età compresa tra 0 e 16 anni sono obbligatorie e gratuite, in base alle specifiche indicazioni del Calendario Vaccinale Nazionale relativo a ciascuna coorte di nascita, le seguenti vaccinazioni:

- anti poliomielitica

- anti difterica

- anti tetanica

- anti epatite B

- anti pertosse

- anti Haemophilus Influenzae tipo b

- anti morbillo

- anti rosolia

- anti parotite

- anti varicella.

Il decreto dispone, inoltre, l’obbligo per le Regioni di assicurare l’offerta attiva e gratuita, per i minori di età compresa tra 0 e 16 anni, anche delle seguenti vaccinazioni non obbligatorie:

- anti meningococcica B

- anti meningococcica C

- anti pneumococcica

- anti rotavirus.

I genitori esercenti la responsabilità genitoriale, o i tutori, o i soggetti affidatari dei minori iscritti, entro il 31 ottobre 2017, dovranno produrre la documentazione attestante una delle seguenti condizioni:

- l’avvenuta vaccinazione;

- l’attestazione di avvenuta immunizzazione a seguito di malattia naturale rilasciata dal medico di medicina generale o dal pediatra di libera scelta del SSN o copia della notifica di malattia infettiva rilasciata dall’azienda sanitaria locale competente ovvero verificata con analisi sierologica;

- l’omissione o il differimento (per chi si trova in particolari condizioni cliniche);

- la copia della formale richiesta di vaccinazione presentata all’azienda sanitaria locale territorialmente competente (che deve provvedere alla vaccinazione entro la fine dell’anno scolastico di cui trattasi).

 

La documentazione potrà essere sostituita da una dichiarazione resa ai sensi del DPR n. 445/2000, da compilare utilizzando l’allegato 1, purché i genitori presentino entro il 10 marzo 2018, a scuola, copia del libretto delle vaccinazioni o altra idonea documentazione comprovante l’effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie (ad es. attestazione delle vaccinazioni effettuate rilasciata dall’ASL competente o certificato vaccinale ugualmente rilasciato dall’ASL competente). Qualora il genitore/tutore/affidatario non presenti alla scuola la documentazione attestante l’avvenuta vaccinazione, l’esonero, l’omissione o il differimento, il Dirigente Scolastico sarà tenuto a segnalare all’Asl la violazione entro 10 giorni.

Per maggiori informazioni le famiglie possono consultare il sito del Ministero della Salute all’indirizzo www.salute.gov.it/vaccini o utilizzare il numero verde 1500.

 

 

La Regione Marche ha predisposto il seguente allegato (Allegato F – FAQ) con la finalità di informare in modo puntuale e univoco tutti i cittadini.

Sul sito web della Regione Marche e sul sito dell’ASUR Marche saranno, inoltre, rese disponibili sezioni dedicate agli approfondimenti e altra documentazione utile:

http://www.regione.marche.it

http://www.asur.marche.it

E’ stato attivato un indirizzo di posta elettronica al quale ci si potrà rivolgere per avere ulteriori informazioni:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.